COS’È IL MODULO CAI / MODULO BLU / CID / CONSTATAZIONE AMICHEVOLE E COME SI COMPILA CHE DIFFERENZA C’è tra CAI Constatazione amichevole di incidente e IL CID Convenzione di Indennizzo diretto?

Cos’è il Modulo CAI CONSTATAZIONE AMICHEVOLE DI INCIDENTE e a cosa serve?

CHE DIFFERENZA C’è tra CAI (Constatazione amichevole di incidente) e IL CID (Convenzione di Indennizzo diretto)?

 

CHIARIAMO TUTTI I DUBBI IN MERITO AL MODULO CAI E AL CID

MODELLO CAI CONSTATAZIONE AMICHEVOLE INCIDENTE detto anche MODULO BLU è quel modulo che ti consegnano quando ti assicuri e che deve essere compilato in caso di incidente per indicare i dati dei veicoli e delle persone coinvolte in un sinistro, con le relative dinamiche. Il modello CAI (constatazione amichevole d’incidente) è una procedura semplice e veloce per ottenere il risarcimento dell’assicurazione.

Il CID CONVENZIONE DI INDENNIZZO DIRETTO è un accordo stipulato tra le maggiori Compagnie assicuratrici operanti in Italia che prevede la riduzione dei tempi di LIQUIDAZIONE, in sostanza l’assicurato può richiedere ed ottenere l’indennizzo rivolgendosi direttamente alla propria Compagnia, invece che all’assicurazione del veicolo responsabile del sinistro. Oggi, la convenzione C.I.D. è stata sostituita ed inglobata nella convenzione CARD (Convenzione tra Assicuratori per il Risarcimento Diretto) e il modulo CAI ha preso il posto del CID per fare la compilazione della constatazione amichevole dell’incidente.

Ma molti ancora oggi parlano e chiedono del modulo CID.

Quindi, a prescindere dal nome CAI o CID, bisogna sempre compilare il modulo CAI/CID in caso di incidente e consegnarlo subito alla propria agenzia assicurativa per l’apertura del sinistro.

Serenissima Service Carrozzeria Officina di Padova potrà darti consulenza per la redazione della constatazione amichevole CID CAI, se hai qualche dubbio non esitare a contattarci.

PERCHÉ AVERE SEMPRE UN MODULO CAI / CID IN AUTO? E PERCHÉ COMPILARLO?

Compilare il modulo CAI (vecchio CID) è importantissimo!

Può aiutarti non solo a denunciare un sinistro e risolverlo velocemente, ma se compilato correttamente ed in modo completo può anche ridurre i tempi del risarcimento danni.

Serenissima Service Carrozzeria Officina di Padova potrà fornirvi il modulo di constatazione amichevole CID CAI, se hai qualche dubbio non esitare a contattarci.

SE SUCCEDE UN INCIDENTE E LA CONTROPARTE NON VUOLE COMPLIARE IL CAI / CID ??

“Mi dispiace ho fretta, ecco il mio numero di cellulare e la mia targa, poi ci incontriamo e ci sistemiamo senza mettere in mezzo l’assicurazione, ok?” No, mi spiace. Potrebbe essere una fregatura!

Compilare il modulo CAI / CID è nell’interesse di tutti. Anche per evitare qualche fregatura: a parole siamo tutti in buona fede, ma rimandare “a dopo” una constatazione può far insorgere più problemi di quanti se ne possano immaginare. Per cui bisogna sempre compilare il modulo CAI / CID per evitare spiacevoli inconvenienti!

Il modulo è valido in tutta la UE e in Svizzera, ogni assicuratore te lo fornirà. Ricorda sempre che compilarlo correttamente riduce di molto i tempi di risoluzione economica dell’incidente, se hai ragione. E se hai torto ti preserva da colpe aggiuntive. Questa è la base.

COME COMPILARE IL MODULO CAI CONSTATAZIONE AMICHEVOLE / VECCHIO CID

Ci vuole Calma e sangue freddo direbbe una canzone! Spesso dopo un incidente l’emotività può prendere il sopravvento ma è il momento in cui mantenere la calma e tutelarsi dalle fregature vedendoti poi assegnato il torto anche se hai ragione o colpe aggiuntive.

Serenissima Service Carrozzeria Officina di Padova potrà fornirvi il modulo di constatazione amichevole CID CAI, se hai qualche dubbio non esitare a contattarci.

Se è la prima volta o non sai compilarlo o hai paura di sbagliare, ecco alcuni consigli su come compilare la constatazione amichevole:

Subito dopo l’incidente devi prendere e richiedere alla controparte

  • UN Modulo CAI / CID;
  • I Libretti delle DUE automobili;
  • Le Patenti dei conducenti;
  • Certificati delle due assicurazioni.

INTESTAZIONE DEL MODULO CAI / CID

La parte più semplice. Basta compilare Data del sinistro, ora, luogo, eventuali feriti o danni materiali e i recapiti di possibili testimoni. Questi sono i dati importanti. Puoi anche indicare se, oltre ai veicoli, siano stati danneggiati altri oggetti.

Veicolo A, Veicolo B

Io sono veicolo A o veicolo B? Non c’è un obbligo. Diciamo che, di solito, chi sta compilando il modulo si assegna la lettera A. E la lettera B diventa quella dell’altro veicolo.

SEZIONE 8 Bisognerà indicare la compagnia di assicurazione: mi raccomando metti il nome della Compagnia, non quello dell’Agenzia.

SEZIONE 10 devi indicare con una freccia il punto d’urto iniziale del veicolo, basta un segno o una crocetta. Nell’immagine trovi un esempio.

Se stai guidando un furgoncino e tamponi una macchina che ti precede. Compili il modulo, hai deciso che sei il veicolo A, mentre la macchina è il veicolo B. Devi mettere un segno sull’immagine del furgoncino, all’altezza del cofano, nel riquadro dedicato al veicolo A, e un segno all’altezza del baule sull’immagine dell’auto nel riquadro B. Come puoi vedere anche dal disegno è tutto molto semplice.

CIRCOSTANZE DELL’INCIDENTE

Non sempre questa parte si compila con attenzione, ma è molto importante. Riprendo l’esempio fatto poco sopra: il furgone (A) ha tamponato l’auto (B) che era in sosta.

 

Non è detto che sulle spiegazioni dell’incidente si sia d’accordo. In questo caso ognuno indicherà le dinamiche del proprio veicolo. In fondo al foglio che stai compilando ci sono due caselle che chiedono di indicare a ciascun conducente quante opzioni del modello ha barrato. Fai attenzione e indica il numero di crocette che avete fatto, prima di firmare. Qui l’errore è in agguato.

 

DISEGNO DEL SINISTRO

Questa credo sia la parte che spaventa più di tutte. Non c’è bisogno di disegnare in modo professionale, basta semplicemente un rettangolo che indica l’automobile o un furgone, una linea con due cerchi è una moto. Va benissimo così. L’importante è posizionare gli attori del sinistro nel modo più vicino possibile alla realtà, indicare con una freccia le direzioni e identificare i veicoli A e B.

PDF MODULO CAI CID: DOVE SI TROVA?

Non esiste un modulo specifico per ogni assicurazione, è universale per tutti.

E non si compra, può essere ritirato gratuitamente nell’agenzia di assicurazione o puoi scaricarlo online, nel nostro sito internet alla sezione gestione completa del sinistro.

COSA SUCCEDE SE LA CONTROPARTE NON FIRMA IL MODULO CAI / CID?

Fa parte dell’interesse comune risolvere il tutto con la doppia firma del modulo. Ma se la controparte non vuole firmare la sua parte del modulo o non collabora? Compila il tuo modulo CAI / CID e portalo comunque in assicurazione, prendendo come minimo nota della targa dell’altro veicolo coinvolto e se riesci fotografa con il telefono i danni, il veicolo coinvolto, la targa, più che puoi.

Se il modulo presenta una sola firma non sarà più una constatazione amichevole, ma una denuncia di sinistro e averla fatta andrà comunque a vostro vantaggio.

Serenissima Service Carrozzeria Officina di Padova potrà fornirvi il modulo di constatazione amichevole CID CAI, se hai qualche dubbio non esitare a contattarci al 049760655.